domenica 14 settembre 2014

Un portapenne nuovo per Leonardo

Tutto pronto, quasi, al solito qualche libro di testo non è arrivato, foderiamo quello che abbiamo: libri, quaderni, diari, sostituiamo i colori e i pennarelli nel portamatite del piccolo Riki e... o cavolo, Leo non ha un portapenne degno per l'inizio della sua avventura alle Scuole Medie!
Rimediamo subito... 
Cerco in mezzo alle mie mille campionature di stoffe, Leo scegli i materiali, i colori e il soggetto da realizzare: una mazza e una palla da baseball, il suo sport preferito.
Io taglio, assemblo e propongo. Il primo tentativo va a vuoto.... Panico! A mio figlio non piace! Poi abbandono ogni timore e taglio decisa alcuni lembi di pelle... ricamo, cucio... perfetto! 
Leo è contento e soddisfatto e col sogghigno sulle labbra mi dice "Pensa mamma, appena lo vedranno i miei compagni, ne vorranno uno anche loro con il loro sport preferito"

broderie suisse punto stella

2 commenti:

  1. Preciosa labor. Tu hijo Leo tiene razón en estar contento.

    Saludos desde España

    RispondiElimina